ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: manifestanti a Strasburgo, massacro in villaggio alauita

Lettura in corso:

Siria: manifestanti a Strasburgo, massacro in villaggio alauita

Dimensioni di testo Aa Aa

Un treno da Parigi a Strasburgo per protestare contro i massacri in Siria: quasi trecento persone tra esuli siriani e personalità politiche e della cultura francesi hanno effettuato il viaggio per poi attraversare la città sede del Parlamento europeo.
Una delegazione dei manifestanti è stata ricevuta dai vicepresidenti dell’emiciclo continentale, che hanno loro garantito che il Parlamento europeo sarà la cassa di risonanza delle loro richieste.

Più o meno nelle stesse ore, in Siria, venivano denunciati nuovi massacri: nelle immagini amatoriali, postate dall’opposizione, un bombardamento su Deir al Zor. In giornata si è registrato anche l’attacco ad Aqrab, un villaggio alauita, popolato cioè da membri della setta di cui fa parte anche il presidente siriano Assad. La dinamica non è chiara, si parla di oltre cento feriti ed è stata confermata la morte di almeno dieci persone. Ma non si sa chi abbia attaccato, anche se i ribelli accusano gruppi fedeli ad Assad di aver usato i civili come scudi umani.