ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Platini: "No alla tecnologia in campo, bastano gli arbitri"

Lettura in corso:

Platini: "No alla tecnologia in campo, bastano gli arbitri"

Dimensioni di testo Aa Aa

Mentre la tecnologia in campo ha fatto il suo debutto al Mondiale per Club, Michel Platini ha
ribadito che l’UEFA non l’adotterà mai. Secondo il numero 1 dell’organismo calcistico europeo gli arbitri di porta restano un modo efficace e piu’ economico per risolvere il problema dei gol fantasma.

“Introdurre la tecnologia sulla linea di porta nelle nostre competizioni costerebbe 50 milioni di euro in 5 anni” spiega Platini. “Preferisco dare questi soldi ai settori giovanili, piuttosto che spenderli nella tecnologia, sapendo che in una stagione servirebbe una o due volte”.

Intanto i due sistemi Hawk-Eye e GoalRef, vengono usati in questi giorni negli a Toyota e Yokohama nel Mondiale per Club. La FIFA vuole analizzare i risultati, per poter poi utilizzare una delle due tecnologie in Brasile il prossimo giugno nella Confederation Cup.