ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Norvegia celebra l'Europa Nobel per la Pace

Lettura in corso:

La Norvegia celebra l'Europa Nobel per la Pace

Dimensioni di testo Aa Aa

In una Norvegia più europeista che mai i massimi rappresentanti delle istituzioni comunitarie sono acclamati per l’assegnazione del Nobel per la Pace all’Unione Europea.

Il Presidente Herman Van Rompuy, il Presidente della Commissione Josè Manuel Barroso e il Presidente del Parlamento Martin Schulz si sono affacciati al balcone del Palazzo di Oslo dopo le celebrazioni nel giorno dalla morte di Alfred Nobel.

“E’ una gran cosa che abbiamo avuto il Nobel, lo meritano” dice una giovane residente della capitale norvegese. “Hanno fatto un incredibile lavoro per garantire la pace” aggiunge un’altra ragazza.

Una scelta che non ha mancato di scatenare le polemiche, a partire da quelle insiste in alcune assenze eclatanti alla cerimonia come quella del Premier britannico David Cameron.

Da Oslo a Stoccolma – dove si consegnano tutti i Nobel eccetto quello per la Pace – una polemica rincorre l’altra. I laureati sono stati ospiti della famiglia reale svedese, compreso lo scrittore cinese Mo Yan, criticato per aver sostenuto che la censura in certi Paesi è necessaria e per non essersi unito al documento degli intellettuali in favore di Liu Xiaobo.