ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: Assad arretra, ma a vantaggio dei jihadisti

Lettura in corso:

Siria: Assad arretra, ma a vantaggio dei jihadisti

Dimensioni di testo Aa Aa

Bashar Al-Assad perde terreno, ma a vantaggio degli islamisti radicali. Sono loro, secondo fonti concordanti, ad aver espugnato l’ultima roccaforte militare lealista nel nord-ovest della Siria.

“Al-Nosra” la sigla del gruppo jihadista che, mentre su Deir Ezzor e Damasco si intensificavano gli attacchi, si è impossessato lunedì della base di Cheick Souleimane.

Delle tanto temute armi chimiche neanche l’ombra, come purtroppo anche del pane, per cui si allungano le file ad Aleppo.

Ormai ininterrotto da quasi due anni, il conflitto sta mettendo in ginocchio non solo la popolazione ma l’intero sistema produttivo.

Strangolati da valuta a picco e inflazione alle stelle, i siriani guardano con apprensione a un’economia che continua a contrarsi e confidano sempre più negli aiuti internazionali.