ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gaza: Meshaal "palestinesi uniti sotto Olp"

Lettura in corso:

Gaza: Meshaal "palestinesi uniti sotto Olp"

Dimensioni di testo Aa Aa

Khaled Meshaal invità all’unità. Il leader di Hamas, tornato a Gaza dopo 45 anni di esilio, chiede alle fazioni politiche della galassia palestinese di riunirsi sotto l’egida dell’Olp.

500mila persone lo hanno accolto nel suo primo discorso pubblico nella Striscia: bandiere verdi e missili M75 la scenografia scelta da Hamas per celebrare il 25esimo anniversario della sua nascita.

“Abu Mazen ha fatto un piccolo passo alle Nazioni Unite, ma un passo importante – ha detto il leader di Hamas durante il suo discorso – Noi vogliamo che questo riconoscimento e la vittoria di Gaza rappresentino una spinta verso la riconciliazione palestinese, per l’indipendenza della nostra terra e per il diritto di tornare alla nostra terra senza arretrare di un passo rispetto ai nostri confini storici”.

Ha preso parte alle celebrazioni di Gaza anche una delegazione di Fatah. È la prima volta dopo gli scontri del 2007 tra le due fazioni palestinesi.

Meshaal ha promesso alla piazza che presto saranno liberati tutti i detenuti palestinesi nelle mani di Israele, ribadendo il suo no al riconoscimento dello Stato ebraico.