ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mechaal a Gaza dopo 45 anni

Lettura in corso:

Mechaal a Gaza dopo 45 anni

Dimensioni di testo Aa Aa

Lasciò i Territori palestinesi che era ancora un bambino, a seguito della guerra arabo-israeliana del 1967. Vi fa ritorno venerdì 7 dicembre Khaled Mechaal, leader in esilio di Hamas, che arriva a Gaza in un momento delicato, dopo l’offensiva di novembre di Israele, fermata da un fragile cessate il fuoco.

Quindici anni fa fu vittima di un fallito attentato del Mossad. Oggi lo Stato ebraico potrebbe giovarsi di questo improvviso ritorno.

Secondo Gad Shimron, giornalista israeliano ed ex agente dei servizi segreti di Israele, “Il primo ministro Netanyahu sarà piuttosto contento di questa visita di Meshaal a Gaza, che rafforza Hamas. È suo interesse avere i Territori palestinesi, o il nuovo Stato se preferite, diviso in due parti. Il regno di Hamas a Gaza e il governo dell’Autorità nazionale Palestinese di Abu Mazen in Cisgiordania”.

Mechaal prenderà parte alle celebrazioni per il 25mo anniversario dalla creazione di Hamas. Da allora non sono stati molti i passi avanti fatti per la risoluzione del conflitto in Medio Oriente.