ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia: a Lione, la Festa delle Luci

Lettura in corso:

Francia: a Lione, la Festa delle Luci

Dimensioni di testo Aa Aa

A Lione si è aperto il tradizionale appuntamento con la Festa delle Luci, che si celebra intorno al week-end dell’8 dicembre.

Inizialmente festa religiosa, è ora soprattutto il principale momento turistico della terza città francese.

“È bizzarro, è magnifico, è davvero una bella idea”

I visitatori sono soprattutto francesi, ma ci sono anche centinaia di stranieri che, trovandosi già in Francia, ne approfittano per far scalo a Lione:

“È meraviglioso, è davvero tutto molto bello e ben animato”

Novanta i progetti artistici che animano 65 luoghi tra i più rappresentativi della città fino a domenica: dalle facciate riviste e corrette con fasci di luce, al “terremoto di luce”, come lo hanno definito gli organizzatori, per riscoprire i tesori nascosti della vecchia Lione, patrimonio dell’Umanità per l’Unesco. Nulla si salva: nemmeno la statua equestre di Luigi XIV. Il Re Sole, di sera, si illumina pedalando.

L’inviata di Euronews:
“Nata come processione religiosa, questa festa è diventata un gigantesco spettacolo di luci, che dura quattro giorni. Lione si celebra come città delle luci e ne fa un’attrazione turistica: sono attesi oltre tre milioni di visitatori. E nonostante la folla e gli spintoni, questa non è solo una festa per gli occhi, c‘è anche l’attività fisica…”