ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Morsi lascia Palazzo Presidenziale circondato da manifestanti

Lettura in corso:

Morsi lascia Palazzo Presidenziale circondato da manifestanti

Dimensioni di testo Aa Aa

La rabbia dell’opposizione laica in Egitto esplode ancora una volta. Una folla di decine di migliaia di manifestanti ha circondato il Palazzo Presidenziale al Cairo costringendo il Capo dello Stato Mohamed Morsi a lasciare la residenza sotto scorta.

Le forze dell’ordine sono intervenute con gas lacrimogeni disperdendo i manifestanti, ma l’atmosfera ieri era più che mai simile a quella della rivoluzione che ha portato alla caduta di Mubarack. La folla scandiva gli stessi slogan chiedendo le dimissioni del Presidente. Ma per il leader dei Fratelli Musulmani Saad Al-Katatni, le proteste stanno per finire.

“La crisi che abbiamo affraversato nelle ultime due settimane finirà molto presto, col volere di Dio. La gente esprimerà il proprio consenso o la propria rabbia ancora fino al referendum, poi le cose torneranno a stabilizzarsi”.

Il decreto che aumenta i poteri del Presidente e sminuisce il ruolo della magistratura è stato la scintilla che ha riacceso le proteste che, in attesa del referendum sulla nuova costituzione fissato il 15 di dicembre, non sembrano affatto destinate a terminare. Ieri altre migliaia di persone hanno manifestato ad Alessandria.