ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Gran Bretagna, febbre delle scommesse sulla gravidanza reale


Regno Unito

Gran Bretagna, febbre delle scommesse sulla gravidanza reale

Appena si è diffusa la notizia della gravidanza della principessa Kate, i sudditi britannici hanno subito approfittato per scommettere su quello che accadrà.

Si può puntare sul sesso del nascituro, sull’eventualità di un parto gemellare, e ovviamente, sul nome che riceverâ il nuovo nato.

“Giorgio, Vittoria, Elisabetta… questi nomi, diciamo cosi, reali, vanno per la maggiore, e sono dati 10 o 12 a 1. Poi c‘è chi scommette su nomi più originali, ad esempio abbiamo un Chardonnay, dato 1000 a 1, che è anche la quotazione più vantaggiosa. Credo che ci costerebbe almeno 100.000 sterline se decidessero di usare questo nome”.

Si accettano puntate anche su aspetti meno consueti, come ad esempio la modalità con cui l’erede reale vedrà la luce.

“Troppo snob per partorire… Si dice cosi, non è vero? E dunque si puo scommettere anche sul parto naturale o cesareo”.

Intanto la futura madre rimane in ospedale, dove si registrano anche scherzi clamorosi: come la giornalista di una radio australiana che è riuscita a farsi passare al telefono per la regina, e farsi dare notizie sullo stato di salute della reale degente.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

traduzione automatica

Prossimo Articolo

mondo

Spagna: la sanità contro la privatizzazione