ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Filippine: il tifone è assassino

Lettura in corso:

Filippine: il tifone è assassino

Dimensioni di testo Aa Aa

Doveva essere un tifone solo un po’ più forte degli altri. Ha provocato una carneficina. Si tratta del tifone Bopha che nelle Filippine ha fatto finora oltre 240 vittime accertate, mentre centinaia sono i dispersi.
Bopha è il tifone più potente che ha colpito l’area quest’anno: dopo aver investito l’isola di Mindanao ha devastato Palawan, nota in tutto il mondo per le sue spiagge e punti di immersione. Quasi rtutte le vittime nella Compostela Valley, la provincia più colpita. Intere famiglie, come quella di questo ragazzino, distrutte: “Mia mamma e mio fratello sono stati portati via dalla corrente. L’ultima cosa che ha fatto in tempo a dirmi è che mi voleva bene”.
La tempesta, con venti che hanno raggiunto i 175 chilometri all’ora, ha spazzato via alcuni punti di soccorso e un campo militare nei pressi della città di New Bataan. Gli sfollati sono più di 120mila.