ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

RDG: esercito regolare torna a Goma

Lettura in corso:

RDG: esercito regolare torna a Goma

Dimensioni di testo Aa Aa

L’esercito regolare della Repubblica Democratica del Congo è tornato a Goma.

Dopo la ritirata, sabato, dei ribelli del movimento del 23 Marzo, un battaglione delle forze armate di Kinshasa ha ripreso le proprie posizioni nella città mineraria del Nord Kivu, espugnata dai ribelli il 20 novembre.

Accolti dalla popolazione locale, i soldati sono partiti dalla vicina città di Sake e si sono insediati nell’accampamento militare di Katindo.

Intanto un rapporto stilato da esperti delle Nazioni Unite conferma che l’offensiva lanciata dai ribelli del movimento M23 ad inizio novembre ha ricevuto l’appoggio militare del Ruanda e logistico dall’Uganda.

Anche a Sake la popolazione locale accoglie con sollievo il ritorno dell’esercito regolare: “Sono davvero contento di vedere l’esercito in città. L’M23 attaccava i civili, hanno ucciso due persone sotto i miei occhi. Sono felice di vedere l’esercito tornare qui. Spero che tutto andrà bene”.

Secondo il rapporto dell’Onu sono stati almeno 1.000 i soldati ruandesi mobilitati per l’assalto alla località di Kibumba, anticamera per la presa di Goma. Ora i ribelli attendono i negoziati promessi da Kinshasa in cambio del loro ritiro.