ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: scontri alla frontiera turca

Lettura in corso:

Siria: scontri alla frontiera turca

Dimensioni di testo Aa Aa

Nuovo sconfinamento del conflitto siriano. Forze governative hanno bombardato postazioni dei ribelli lungo la frontiera con la Turchia.

A Ras al Ayn, dodici persone sarebbero state uccise, tra cui quattro civili, e 30 ferite.

I bombardamenti hanno scosso anche la vicina località turca di Ceylanpinar, spingendo gli abitanti a mettersi al riparo, e Ankara ha fatto alzare in volo alcuni caccia per mettere in guardia Damasco dal violare il suo territorio.

Ras Al Ain è uno dei valichi conquistati nelle settimane scorse dagli insorti.

Intanto, rispondendo alle ipotesi di Ankara e Washington, secondo cui Damasco potrebbe usare testate chimiche contro i ribelli al confine turco, il governo siriano replica che non utilizzerà armi non convenzionali contro il suo popolo.

Proprio per questi timori, la Turchia aveva chiesto alla Nato il dispiegamento di batterie anti-missile Patriot lungo il confine Sud.