ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kuweit: opposizione boicotta il voto, atteso il dato della partecipazione

Lettura in corso:

Kuweit: opposizione boicotta il voto, atteso il dato della partecipazione

Dimensioni di testo Aa Aa

Un voto contrassegnato dalla protesta, e con l’incognita della partecipazione: nel piccolo emirato del Kuweit poco più di quattrocentomila persone erano chiamate alle urne per scegliere i cinquanta deputati che formano il Parlamento monocamerale.

Un Parlamento che è più volte venuto in urto con il governo, fino all’ultimo scioglimento in seguito al quale l’emiro, Sheikh Sabah al-Ahmad al-Sabah, la cui famiglia governa da due secoli e mezzo, ha usato i poteri speciali per modificare il sistema elettorale.

L’opposizione, che difficilmente col nuovo sistema potrebbe tornare ad avere la maggioranza, è insorta, ed ha invitato la popolazione a boicottare il voto.

Venerdì si era tenuta anche una marcia di protesta, con decine di migliaia di persone: una delle più imponenti nella storia del Kuweit.

Ora resta da vedere se il boicottaggio ha funzionato: il dato d’affluenza sarà reso noto nelle prossime ore.