ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Elezioni in Kuwait, boicottate dall'opposizione

Lettura in corso:

Elezioni in Kuwait, boicottate dall'opposizione

Dimensioni di testo Aa Aa

Si vota oggi in Kuwait per eleggere 50 membri del parlamento.

Nessun candidato dell’opposizione che invita al boicottaggio e, alla vigilia del voto, ha organizzato un’imponente manifestazione, la terza in pochi mesi.

Una protesta contro la nuova legge elettorale che danneggerebbe le forze non allineate e contro la degenerazione del clima politico, gravato da un annoso braccio di ferro tra governo e parlamento.

Scarsa per ora l’affluenza alle urne, che dovrebbe attestarsi intorno al 50 per cento.

L’opposizione, costituita da fazioni tribali, islamiste e liberali, punta al 70%, aiutata dalla stanchezza degli elettori, chiamati alle urne per la seconda volta in dieci mesi, la quinta in sei anni, in questo emirato arabo ricco in petrolio e governato dalla dinastia Al-Sabah.