ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Congo-Kinshasa. I ribelli dell'M23 lasciano Goma

Lettura in corso:

Congo-Kinshasa. I ribelli dell'M23 lasciano Goma

Dimensioni di testo Aa Aa

Nella Repubblica democratica del Congo i ribelli del gruppo armato M23 stanno lasciando Goma. Si ritirano da tutte le posizioni conquistate nelle ultime settimane, come prevede un accordo siglato 8 giorni fa.

L’intesa deve preparare una trattativa di pace con il governo di Kinshasa. Ma l’esercito regolare che sta rioccupando le zone liberate dai ribelli appare animato da intenzioni bellicose:

“È la guerra che riporterà la pace in Congo – dice il generale François Olenga, capo delle forze armate – Chi vuole la pace prepari la guerra. E adesso noi prepariamo la guerra”.

Negli ultimi 15 anni l’est della Repubblica democratica del Congo è stato teatro di almeno due conflitti regionali che hanno seminato il terrore fra la popolazione. Il Consiglio di sicurezza dell’Onu ha ordinato sanzioni contro tre capi del Movimento 23 marzo, accusati, tra l’altro, di aver ordinato l’uccisione di almeno 150 bambini soldato che cercavano di scappare.