ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

RDCongo: parziale ritiro dei ribelli da Goma

Lettura in corso:

RDCongo: parziale ritiro dei ribelli da Goma

Dimensioni di testo Aa Aa

I ribelli del movimento congolese M23 si ritirano parzialmente da Goma. I combattenti, che stanno concentrando le loro forze a nord della città, starebbero quindi rispondendo alla richiesta avanzata dell’Uganda, che ha avviato una mediazione tra gli insorti e il governo centrale della Repubblica Democratica del Congo.

Uno dei leader militari del movimento spiega però che un centinaio di uomini resterà a presidiare l’aeroporto di Goma.

La città è strategica per la sua posizione nel nord del Kivu, in un’area ricca di risorse minerarie.

L’esecutivo di Kinshasa rimane scettico sull’effettivo ritiro dei ribelli. Cauto il commento del portavoce del governo centrale: “Anche se questo ritiro è stato annunciato da ore, il nostro governo sta aspettando di vederne gli effetti, perché gli elementi dell’M23 e i loro sostenitori ci hanno abituato a smascherare le loro tattiche e promesse non mantenute.”

Secondo Kinshasa e l’Onu, tra i sostenitori dei ribelli ci sarebbero il Ruanda e l’Uganda. Il segretario di Stato americano Hillary Clinton chiede ai leader della regione di smettere di appoggiare l’M23.