ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Egitto, si della Costituente alla Sharia come legge fondamentale

Lettura in corso:

Egitto, si della Costituente alla Sharia come legge fondamentale

Dimensioni di testo Aa Aa

L’assemblea costituente egiziana ha approvato l’articolo 2 che introduce la Sharia come base per la legislazione nazionale. Il voto è stato unanime, ma non erano presenti i deputati moderati e quelli copti, che boicottano i lavori.

Approvati anche due articoli sulla libertà di stampa e sul diritto di manifestare senza armi.

Ma sui lavori pesa l’iniziativa del presidente Morsi, che ha adottato un decreto con cui vengono accresciuti i suoi poteri, sollevando cosi le proteste e gli scioperi di una buona parte della popolazione.

“Siamo tutti d’accordo sul fatto che le decisioni del presidente non sono legittime costituzionalmente, ma in ogni caso credo che ci siano altre maniere di protestare, senza gli scioperi che danneggiano i cittadini”, dice un avvocato.

Morsi ha annunciato un discorso alla televisione nazionale, per spiegare ai cittadini i motivi e le finalità del decreto.