ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Un bilancio per la zona euro

Lettura in corso:

Un bilancio per la zona euro

Dimensioni di testo Aa Aa

Un nuovo budget per la zona euro per sostenere le piu’ importanti riforme strutturali degli stati membri. Lo ha proposto la commissione europea presentando una road map per rafforzare l’unione economica e monetaria

“Entro i prossimi 18 mese cominceremo un ambizioso programma di lavoro che include un progetto di capacità fiscale della zona euro. Proponiamo di far funzionare questo budget inizialmente dentro uno strumento di convergenza e competitività”

Secondo Guntram Wolff, il vice direttore del prestigioso think thank Bruegel a Bruxelles, questo bilancio dovrebbe avere circa il 2-3 % del Pil della zona euro. Non è chiare ancora in che modo sarà finanziato questo bilancio, ma sottolinea l’economista: “Si tratta di un chiaro passo verso un’Europa a due velocità. Avremo un budget della zona euro forte e relativamente grande rispetto a quello comunitario. Dovremmo avere le giuste istituzioni per questo, incluso una certa forma di controllo parlamentare nella zona euro”

Il budget della zona euro fa parte di un piu’ ampio pacchetto di misure a breve e lungo termine che comprende anche la controversa unione bancaria, oggetto del prossimo vertice europeo.