ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Egitto. Le proteste si diffondono in tutto il Paese

Lettura in corso:

Egitto. Le proteste si diffondono in tutto il Paese

Dimensioni di testo Aa Aa

L’incendio delle proteste in Egitto s’espande dal Cairo a diverse città in tutto il Paese. Scontri particolarmente violenti tra militanti dei Fratelli Musulmani ed oppositori del Presidente Mohamed Morsi si sono registrati nel Delta del Nilo, nella città di Mahalla.

La presidenza egiziana ha comunicato che il decreto sull’ampliamento dei poteri del Capo dello Stato ed in particolare sull’inappellabilità delle decisione di quest’ultimo non verrà ritirato. L’annuncio ha scatenato la più importante mobilitazione in tutto il Paese dalla elezione di Morsi, espressione della maggioranza dei Fratelli Musulmani.

Ad Alessandria d’Egitto il quartier generale dei Fratelli Musulmani è stato preso d’assalto e saccheggiato.

I disordini più significativi si sono verificati al Cairo: piazza Tahrir è da giorni il cuore della nuova ondata di proteste. I manifestanti si sono scontrati con le forze dell’ordine che hanno fatto ricorso ai gas lacrimogeni in particolare nell’area della capitale nelle vicinanze dell’ambasciata statunitense.