ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Israele, Tzipi Livni torna in politica con un "Movimento di centro"

Lettura in corso:

Israele, Tzipi Livni torna in politica con un "Movimento di centro"

Dimensioni di testo Aa Aa

Un nuovo soggetto politico che si muoverà al centro degli schieramenti politici israeliani. E’ il partito a cui sta lavorando, per il suo ritorno in politica, Tzipi Livni, già ministro degli Esteri.

Le liste, che saranno pronte per le politiche di gennaio, puntano a sconfiggere l’attuale premier, Netanyahu.

“Credo che Israele stia andando nella direzione sbagliata. Serve cambiare l’attuale politica del governo, allo scopo di controllare le minacce che il paese sta fronteggiando. E questo è ciò che intendo fare”.

Secondo Tzipi Livni, uscita dal Likud per dar vita a Kadima, insieme all’ex premier Sharon, il partito di Netanyahu sarebbe ormai sulla rotta dell’estremismo.

D’altra parte, appena ieri nelle primarie del Likud, il partito del primo ministro, si è imposta l’ala più radicale e di destra, come quella rappresentata dal movimento dei coloni.

In conseguenza di ciò il Likud punterà ad una alleanza con Israel Beitenu, il partito della destra estrema guidato dal ministro degli Esteri Liebermann.