ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

ArcelorMittal: Hollande lavora a nazionalizzazione

Lettura in corso:

ArcelorMittal: Hollande lavora a nazionalizzazione

Dimensioni di testo Aa Aa

Si è concluso con un impegno a trattare sino alla scadenza ultima di sabato l’incontro, all’Eliseo, tra il presidente francese Hollande e il patron del gruppo siderurgico Arcelor Mittal.

Il governo vuole evitare che il colosso dell’acciaio chiuda gli altoforni dell’impianto di Florange, nel nord est della Francia. Se occorre, anche per mezzo di una nazionalizzazione temporanea, come ha spiegato lo stesso Hollande, aggiungendo di voler assicurare un avvenire al sito nel suo insieme.

In parlamento, l’ipotesi di nazionalizzare l’impianto in attesa che si affacci un potenziale acquirente ha iniziato a raccogliere consensi.

“Non sarebbe la prima volta che il governo francese ricorre alla soluzione tecnica della nazionalizzazione temporanea per rilanciare un’impresa industriale – conclude il corrispondente di euronews a Parigi, Giovanni Magi – E in questo caso l’esecutivo Hollande potrebbe avere anche il sostegno dell’opposizione”.