ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Egitto, tribunale esaminerà ricorsi contro il decreto Morsi

Lettura in corso:

Egitto, tribunale esaminerà ricorsi contro il decreto Morsi

Dimensioni di testo Aa Aa

La svolta autoritaria del presidente egiziano Mohammed Morsi potrebbe essere fermata dal tribunale amministrativo.

Martedì 4 dicembre, i giudici esamineranno i ricorsi contro il decreto presidenziale che ha riportato le opposizioni in Piazza Tahrir, aprendo un nuovo capitolo nella lenta transizione dell’Egitto post Mubarak.

Dopo giorni di proteste, il ministro della giustizia ha lasciato intendere che il presidente potrebbe accettare un compromesso, ma i manifestanti esigono che il decreto venga ritirato.

Intanto, al Cairo, si sono svolte le esequie di un giovane ferito a morte, una settimana fa, negli scontri tra manifestanti e polizia. Nella regione del delta del Nilo, a Damanhour, è stato celebrato il funerale di un altro giovane, questa volta islamico, ucciso davanti a una sede della Fratellanza musulmana. Segnali che l’Egitto potrebbe essere a un passo dal precipitare nuovamente nel caos di due anni fa. L’attesa è per martedì, quando i Fratelli musulmani e l’opposizione laica scenderanno in piazza per manifestazioni di segno opposto.