ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Barclays pesante dopo la vendita di warrant in mano a Qatar Holding

Lettura in corso:

Barclays pesante dopo la vendita di warrant in mano a Qatar Holding

Dimensioni di testo Aa Aa

L’interesse del Qatar per l’Europa è già tramontato?
Non ancora, ma Qatar Holding, il fondo sovrano dell’Emirato, ha deciso di vendere 379 milioni di warrant (debito convertibile in azioni) di Barclays.
Il profitto della Holding su questa transazione potrebbe avvicinarsi a 22 milioni di euro. Allo stesso tempo, Deutsche Bank e Goldman Sachs hanno offerto 303,3 milioni di azioni di Barclays per un valore pari a 914 milioni di euro.
Il Qatar acquistò questi warrant nel 2008 durante la ricapitalizzazione della banca e ora ha deciso di vendere. L’autorità britannica dei servizi finanziari sta intanto indagando sugli investimenti dei fondi sovrani di Qatar e di Abu Dhabi che avrebbero evitato a Barclays il ricorso agli aiuti finanziari del governo britannico. L’incertezza che circonda l’operazione di vendita e le indagini in corso, hanno fatto in modo che Barclays fosse il titolo peggiore dell’indice principale della Borsa di Londra. Le azioni della banca hanno perso il 5.4%
Tuttavia, Qatar Holding resta il maggiore singolo azionista con il 6,7% del capitale della banca britannica. In un comunicato, il fondo sovrano si dice fiducioso delle prospettive a lungo termine di Barclays. Con un patrimonio di oltre 100 miliardi di dollari il gigante continua ad investire in Europa e ad aumentare il suo già ricco portafoglio.