ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Australia, scuse del ministro alle vittime di abusi sessuali nelle Forze armate

Lettura in corso:

Australia, scuse del ministro alle vittime di abusi sessuali nelle Forze armate

Dimensioni di testo Aa Aa

Il ministro della Difesa australiano, Stephen Smith, ha presentato davanti al parlamento le scuse formali del suo paese alle vittime di abusi sessuali nell’ambito delle Forze armate.

Il ministro ha assicurato che saranno esaminate caso per caso le denunce finora presentate, e che le vittime potranno essere risarcite, fino a oltre 40 mila euro.

“In qualità di ministro della Difesa, e a nome dell’intero governo, desidero porgere le scuse agli uomini e alle donne delle Forze armate australiane che hanno subito gravi forme di abusi sessuali o di altra natura, durante il periodo in cui hanno servito il loro paese”.

Smith, che ha definito “indegni di una società moderna” gli abusi ha anche annunciato l’istituzione di una commissione di alto livello per far luce su casi risalenti anche agli anni 50.