ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

ArcelorMittal: scontro con il governo francese

Lettura in corso:

ArcelorMittal: scontro con il governo francese

Dimensioni di testo Aa Aa

Il produttore d’acciaio Mittal non è più il benvenuto in Francia. A dichiararlo il ministro del Riassetto Produttivo francese Arnaud Montebourg che ha accusato il colosso, che nel 2006 acquisto Arcelor, di non aver mai mantenuto le sue promesse.
L’attacco istituzionale rischia di esacerbare il confronto tra l’esecutivo e il gruppo siderurgico sulla chiusura degli altiforni dell’impianto di Florange, in Lorena. Siti produttivi che l’azienda indiana aveva promesso di mantenere aperti. Nelle prossime ore il numero uno del colosso, Lakshmi Mittal, sarà ricevuto dal presidente francese François Hollande.