ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Scuole riaperte a Gaza dopo l'offensiva israeliana

Lettura in corso:

Scuole riaperte a Gaza dopo l'offensiva israeliana

Dimensioni di testo Aa Aa

Scuole riaperte a Gaza. A tre giorni dall’inizio della tregua tra Israele e Hamas, bimbi e maestri palestinesi tornano alla normalità degli studi.

Sempre che gli edifici non siano stati troppo danneggiati da otto giorni di attacchi aerei. E che i ragazzini riescano a mettersi alle spalle i morti e le bombe: “Il trauma psicologico per i bambini é molto, molto serio qui a Gaza”, racconta Alexy Makhlof, capo dell’ufficio Unesco locale, “qualcosa che resta, che si ripete, una storia molto triste per cui c‘è da recuperare non solo l’ambiente ma anche le anime”.

Israele ha effettuato no nmeno di 1500 raid contro la Striscia. Le scuole vicine agli obiettivi strategici hanno pagato il prezzo più alto: qui, ad attendere gli alunni, ci sono solo macerie.

Un problema largamente sentito: la metà degli abitanti di Gaza, infatti, ha meno di 18 anni; i più fortunati, circa 220 mila, vanno in classe nelle scuole delle Nazioni Unite.