ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

SabMiller chiude il semestre con ottimi risultati

Lettura in corso:

SabMiller chiude il semestre con ottimi risultati

Dimensioni di testo Aa Aa

SabMiller, numero due mondiale per la produzione di birra, ha reso felici gli investitori dopo aver reso noti le cifre relative al primo semestre dell’anno fiscale.

Un risultato molto positivo dovuto agli sforzi per compensare il 10% di perdite registrate in Europa.

I profitti sono aumentati del 15% nell’America Latina,ma solo del 6% nel nord America. Con l’eccezione dell’Africa del Sud, paese di origine del gruppo, l’utile è dell’8% nel resto del continente.

Dopo aver acquisito il numero uno australiano Foster’s per una somma pari a circa 11 miliardi di dollari SabMiller ha pressoché triplicato gli utili nella regione sud est asiatico.

Il gruppo che si è espanso attraverso una serie di acquisizioni negli ultimi venti anni, ha avuto un positivo riscontro dalla politica dei tagli ai costi oltre alle operazioni di successo messe a segno.

Nonostante l’aumento dei prezzi delle materie prime e alle fluttuazioni sul mercato dei cambi il margine di profitto è salito dello 0,3%.

Risultato il fatturato complessivo di SabMiller è cresciuto dell’11% pari a 17,5 miliardi di dollari e i profitti prima delle tasse registrano un aumento del 12% per 2,7 miliardi di dollari.

Una serie di dati che consentono al gruppo di essere ottimista sul risultato finale. Giovedi alla borsa di Londra il titolo ha guadagnato il 6,5%.