ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Islamabad blindata per vertice D-8, attacco taleban nel nord

Lettura in corso:

Islamabad blindata per vertice D-8, attacco taleban nel nord

Dimensioni di testo Aa Aa

I terroristi non prenderanno in ostaggio l’Islam. Parola dei D8, i leader degli otto Paesi musulmani emergenti riuniti ad Islamabad.

Al Qaeda è una minaccia alle aspirazioni per il nostro futuro, ha detto il presidente del Pakistan Asif Ali Zardari, aprendo il vertice al quale erano presenti, tra gli altri, il presidente iraniano, Mahmoud Ahmadinejad, e il premier turco, Recep Tayyip Erdogan.

Islamabad è blindata: chiusi uffici e scuole, proibita la circolazione nella zona degli edifici governativi, allerta massima negli aeroporti in concomitanza con la festività sciita dell’Ashura.

Un calma solo apparente e circoscritta alla capitale, perché questo mercoledì si è registrato il più grave attentato degli ultimi cinque mesi: a Rawalpindi, nel nord, un kamikaze ha fatto strage durante una processione sciita. 23 i morti.

Una doppia esplosione ha causato altre due vittime a Karachi, città portuale del sud, nei pressi di una moschea.