ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gaza, Uri Avnery: "Hamas ha ottenuto un riconoscimento internazionale"

Lettura in corso:

Gaza, Uri Avnery: "Hamas ha ottenuto un riconoscimento internazionale"

Dimensioni di testo Aa Aa

L’operazione israeliana “Colonna di fumo” ha avuto come unico effetto quello di rendere più forte Hamas. È l’opinione di Uri Avnery, giornalista e pacifista israeliano, leader di “Gush Shalom”, letteralmente “Blocco di pace”, un’organizzazione che sostiene una soluzione pacifica del conflitto tra Israele e Palestina. È famoso per avere incontrato Yasser Arafat il 3 luglio del 1982 durante la battaglia di Beirut.
 
Euronews lo ha intervistato nella sua casa di Tel Aviv. “Hamas – dice lo scrittore - è stato boicottato dalla comunità internazionale e dal mondo arabo, per la prima volta i capi di Stato hanno visitato la Striscia di Gaza. Hamas sta guadagnando una statura internazionale. In questo momento è un eroe del mondo arabo.”
 
Secondo Uri Avnery, l’unico rimedio è la pace con il popolo palestinese e la creazione di uno Stato entro i confini del 1967.
 
“Se si desidera uno Stato ebraico in tutta la Palestina storica – continua Uri Avnery –  se si vuole mettere le colonie israeliane in tutta la Cisgiordania, allora non si vuole la pace. Se si è pronti ad accettare di restituire la Cisgiordania, la Striscia di Gaza e Gerusalemme Est, la pace ci sarà domani mattina.”