ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cambio di rotta nella Dakar 2013: si va da nord a sud

Lettura in corso:

Cambio di rotta nella Dakar 2013: si va da nord a sud

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ stato svelato a Parigi, a un mese e mezzo dalla partenza, il percorso della 35esima edizione della Dakar, che per il quinto anno si svolgerà in Sud America. Il rally piu’ famoso e pericoloso al mondo scatterà il 5 gennaio a Lima, in Perù, passerà per l’Argentina e terminerà a Santiago de Cile il 20.
La grande novità rispetto alla passata edizione è il cambio di rotta. Si andrà da nord a sud.

“Per tutto l’anno prepariamo la macchina e ci prepariamo fisicamente” dichiara Stephen Peterhansel, vincitore della passata edizione nella categoria auto. “La corsa viene svelata solo qualche settimana prima della partenza ed è in questo momento che sale l’adrenalina. Non vedi l’ora di salire in macchina, il prima possibile. Nel percorso ci sono bei panorami, passaggi difficili, come in Perù. E tutto questo è esaltante”.

La Dakar 2013 oltre ai soliti Peterhansel, Coma, Despres, vedrà il ritorno di un altro grande rallista: lo spagnolo Carlos Sainz, che dopo un anno sabbatico, torna in macchina, pronto a ripetere l’impresa del 2010, quando vinse questo affascinante quanto insidioso rally.