ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Onu: Aids e Hiv diminuiscono nel mondo

Lettura in corso:

Onu: Aids e Hiv diminuiscono nel mondo

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Africa sudsahariana resta la regione più colpita al mondo. Ma l’avanzata dell’Aids sembra arrestarsi a livello globale.
 
E’ quanto annunciato ieri a Ginevra dal Direttore Esecutivo dell’Unaids Michel Sidibé. Non solo tra il 2005 e il 2011 i decessi da Aids sono diminuiti del 25%, ma anche i nuovi casi di infezione da Hiv sono scesi significativamente.
 
I migliori risultati riguardano i bambini: nei 6 Paesi africani tra i più colpiti al mondo, il numero di neonati infetti è diminuito del 40% tra 2009 e 2011.
 
“Abbiamo quasi raggiunto l’obiettivo di sviluppo del millennio in materia di lotta contro l’Aids. Le nuove infezioni da Hiv e i decessi da Aids stanno diminuendo”.
 
Gli obiettivi del millennio, fissati dalle Nazioni Unite nel 2011, prevedono in campo sanitario il dimezzamento della diffusione del virus sia per quanto riguarda la trasmissione legata alle tossicodipendenze che per via sessuale.