ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Forum a Ginevra sul futuro dell'Africa

Lettura in corso:

Forum a Ginevra sul futuro dell'Africa

Dimensioni di testo Aa Aa

A Ginevra per due giorni si è parlato del futuro dell’Africa durante un forum, organizzato dal settimanale Jeune Afrique. Un appuntamento importante cui hanno preso parte i principali numeri uno delle imprese africane. Tra i temi trattati quale importanza ha il capitalismo privato nei confrontii di quello statale o ancora il peso dei sindacati.

La crescita del commercio africano, dice il vice direttore del Wto, l’organizzazione mondiale del commercio, è stata impressionante durante gli ultimi dieci anni. L’aumento delle esportazioni è passato da 150 a 600 miliardi di dollari. Ma c‘è un problema e consiste nel fatto che l’integrazione regionale nello stesso periodo è passata dal 10 al 11%.

Tra i vari dibattiti che hanno visto la partecipazione di numerosi amministratori delegati del continente nero, la creazione di un vero capitalismo di stato africano capace di gestire al meglio le risorse locali. Troppo spesso, è stato sottolineato, è trascurata l’importanza del capitalismo nei paesi emergenti

La questione che ormai si pone è come reagire a questa spada di Damocle che rischia di fare piazza pulita del vento di ottimismo che soffia oggi sul continente. Perché se la crisi mondiale e europea continua, sarà difficile per il continente africano restare al riparo dai contraccolpi