ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

RD Congo: si spara a Goma, colpi cadono in Rwanda

Lettura in corso:

RD Congo: si spara a Goma, colpi cadono in Rwanda

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono ripresi gli scontri nelle vicinanze di Goma, dopo il rifiuto del governo congolese di scendere a patti con i ribelli del Movimento 23 Marzo.

Gli insorti dicono di non avere intenzione di conquistare il capoluogo del Kivu settentrionale, ricca regione mineraria che secondo il governo congolese è nelle mire del vicino Rwanda, che da tempo armerebbe i ribelli:

“Noi riteniamo che il primo scopo di questa follia del presidente ruandese Kagame sia impedire il dispiegamento delle forze neutrali alla frontiera, perché queste forze impedirebbero loro di continuare la loro guerra”, dice un portavoce del governo congolese.

Anche l’Uganda è stato accusato di armare i ribelli: entrambi i Paesi smentiscono, e le autorità ruandesi ora accusano l’esercito di Kinshasa di aver deliberatamente sparato verso il territorio ruandese. Tre i feriti, ma Kigali dice di non voler rispondere militarmente, per evitare un’escalation.