ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Myanmar: storica visita di Obama "avanti con riforme"

Lettura in corso:

Myanmar: storica visita di Obama "avanti con riforme"

Dimensioni di testo Aa Aa

Barack Obama arriva nell’abitazione della leader dell’opposizione birmana Aung San Suu Kyi a Rangoon. È la prima visita in Myanmar per un inquilino della Casa Bianca e l’accoglienza è da star.

Il Paese da un anno e mezzo ha deciso di chiudere i conti con la dittatura militare e il presidente americano annuncia un prestito di 170 milioni di dollari.

Obama, arrivato per rinforzare il processo delle riforme, ha scelto per il suo discorso l’università di Rangoon, roccaforte della lotta per la democrazia, che la giunta militare aveva chiuso dopo le violente manifestazioni del 1988.

Ha incontrato anche il suo omologo birmano, l’ex generale Thein Sein, promotore di una serie di riforme importanti dal suo arrivo al potere.