ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

ING star alla borsa di Amsterdam

Lettura in corso:

ING star alla borsa di Amsterdam

Dimensioni di testo Aa Aa

Ing guadagna tempo per la ristrutturazione
La commisssione di Bruxelles ha accettato di rendere piu’ soft il piano di separazione delle attività della banca assicurazione olandese.

Ing doveva in un primo tempo vendere le filiali ddi assicurazione entro la fine del 2013. Un settore che resta tuttavia al centro delle proprie attività con oltre il 69% del giro d’affari. Il gruppo avrà tempo fino al 2015 per la vendita della metà delle filiale di assicurazione : la vendita totale dovrà essere completata nel 2018

Ing è vittimaa della crisi che sta attraversando l’Europa dove registra piu’ delle metà del proprio fatturato. A inizio novembre il gruppo aveva annunciato un taglio della forza lavoro di 2350 posti, pari al 2,5% del totale.

In piena crisi finanziaria nel 2008 Ing aveva ricevuto un prestito di 10 miliardi di euro da parte dello stato olandese: oggi sette miliardi sono stati rimborsati. I tre miliardi mancanti saranno rimborsati attraverso quattro tranche cui aggiungeranno gli interessi. La prima quota pari a poco piu’ di un miliardo di euro sarà pagata il prossimo 26 novembre.

Una boccata d’ossigeno apprezzata dagli investitori. Il titolo Ing Group ha guadagnato alla borsa di Amsterdam il 3,69%: è uno dei rialzi piu’ consistenti. Nel 2013 infine Ing dovrà vendere la filiale di assicurazione negli Stati Uniti.