ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gaza: Israele Stato terrorista, secondo Erdogan

Lettura in corso:

Gaza: Israele Stato terrorista, secondo Erdogan

Dimensioni di testo Aa Aa

“Israele è uno Stato terrorista”: lo dice il capo del governo turco, Tayyip Erdogan, commentando i bombardamenti su Gaza.
Le relazioni tra Turchia ed Israele sono formalmente interrotte da due anni. Erdogan ha usato toni molto critici anche nei confronti delle Nazioni Unite, nelle quali ha detto di non riporre alcuna fiducia.

Nella crisi interviene, seppur con toni ben più blandi, anche l’Unione europea, che al termine di un vertice dei ministri degli Esteri chiede un cessate il fuoco immediato.
Lo ha riferito Catherine Ashton, a capo della diplomazia europea:

“Chiediamo con urgenza uno stop all’escalation e una cessazione delle ostilità. A questo riguardo appoggiamo gli sforzi di mediazione dell’Egitto e di altre parti. Ho già detto più volte in passato che una soluzione di lungo termine per Gaza e passi in avanti per una soluzione del conflitto israelo-palestinese sono una necessità”.

Il vertice dei ministri è stato salutato da una manifestazione in favore del riconoscimento della Palestina come Stato osservatore alle Nazioni Unite. Buona parte dei Paesi europei, e tra questi l’Italia, propende per un’astensione, cosa denunciata dai manifestanti.