ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il mondo arabo scende in strada per Gaza

Lettura in corso:

Il mondo arabo scende in strada per Gaza

Dimensioni di testo Aa Aa

Migliaia di persone hanno marciato al Cairo dopo le preghiere del venerdì, a sostegno dei palestinesi di Gaza. Le proteste sono state organizzate dai Fratelli musulmani. Alcuni membri del partito del presidente Morsi hanno partecipato alle manifestazioni a piazza Tahrir, indossando la kefiah. Le bandiere israeliane sono state date alle fiamme.

Dal Cairo aTunisi, sul centralissimo viale Bourguiba, in tanti sono scesi in strada per protestare contro i raid israeliani sulla Striscia di Gaza.

Il governo tunisino è stato tra i primi a condannare l’omicidio mirato del leader di Hamas, Ahmed al-Jabari, ed è da qui, dalla Tunisia, da dove è scoppiata la primavera araba, che i manifestanti chiedono solidarietà per i palestinesi di Gaza di fronte a quella che chiamano l’aggressione israeliana.

Anche la Turchia sembra aver essersi schierata più nettamente di altre volte al fianco dei palestinesi, con il premier Erdogan che ha definito l’attacco israeliano a Gaza una manovra elettorale del suo omologo Netanyahu in vista delle politiche di gennaio.