ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ancora bombe su Gaza. In quattro giorni Israele ha compiuto oltre 830 raid

Lettura in corso:

Ancora bombe su Gaza. In quattro giorni Israele ha compiuto oltre 830 raid

Dimensioni di testo Aa Aa

Le colonne di fumo si alzano su Gaza. Nel quarto giorno di offensiva israeliana le bombe continuano a cadere sul territorio palestinese.

I raid oltre a centrare la sede del governo di Hamas, hanno colpito il quartiere generale della polizia, l’Università islamica.
Strade e decine di edifici civili sono andati completamente distrutti nel corso degli oltre 830 attacchi nella Striscia di Gaza da mercoledí scorso.

“Il primo ministro israeliano sta compiendo nuove azioni che lo identificano in un criminale di guerra – denuncia Taher al Nunu, portavoce di Hamas –
Netanhyao sta scrivendo un nuovo capitolo del rapporto Goldestone, quello sull’operazione Piombo fuso del 2008”.

I bombardamenti su Gaza hanno provocato la morte fino ad ora di quaranta palestinesi, tra cui otto bambini e una donna incinta.

Un numero che potrebbe aumentare a causa dei feriti in condizioni precarie. Sono oltre trecentottanta i civili che necessitano cure.
Ma nella Striscia in preda agli attacchi gli interventi diventano sempre piú difficili.

Molti feriti vengono condotti in queste ore verso l’Egitto, passando da quel valico di Rafah che il Cairo, in aiuto ai palestinesi ha mantenuto aperto.