ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tensione e paura nel sud di Israele, sotto il tiro dei razzi di Gaza

Lettura in corso:

Tensione e paura nel sud di Israele, sotto il tiro dei razzi di Gaza

Dimensioni di testo Aa Aa

Tensione al massimo nel Sud di Israele. E’ qui che cade la maggior parte dei razzi lanciati dalla Striscia di Gaza, ed è qui che si sono finora contati tre morti e numerosi feriti.

A Beer Sheva, la principale città della zona, c‘è paura, ma anche rassegnazione.

“E’ una situazione molto brutta, si prova paura a venire a un centro commerciale, o a camminare per le strade deserte. Non credo che cambi qualcosa se l’esercito agirà su Gaza, lo hanno fatto nel 2008 ed eccoci di nuovo nella stessa situazione”

In molti lasciano l’area, per dirigersi insieme alle loro famiglie, in località più sicure.

“Spero sia solo per qualche giorno, ma fin quando i missili non smetteranno di arrivare io non rischierò niente”

La difesa antiaerea israeliana conferma di aver neutralizzato una novantina di missili, diretti verso il suo territorio. Secondo altre fonti, sarebbero stati almeno 230 i razzi partiti dal territorio palestinese.