ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Aja: TPI assolve in appello Ante Gotovina

Lettura in corso:

L'Aja: TPI assolve in appello Ante Gotovina

Dimensioni di testo Aa Aa

Assolti: Ante Gotovina e Mladen Markac, condannati in primo grado a 24 anni e 18 anni per crimini di guerra, sono stati assolti in appello dal Tribunale Penale Internazionale, che ne ha ordinato la scarcerazione immediata. Gotovina era comandante dell’esercito croato nella regione di Spalato, Markac comandava la polizia.

Erano in carcere da cinque anni, condannati per la pulizia etnica nella regione secessionista della Krajina. Verdetto ribaltato in appello, e salutato dalla difesa:

“Penso che sia una grande giornata per la giustizia penale internazionale, e per la storia. Il verdetto d’appello dimostra che l’accusa originaria era completamente sbagliata, un errore giudiziario, un processo scorretto. Ora viene riconosciuta la loro innocenza, anche se naturalmente nulla restituirà i cinque anni passati in carcere”.

Ante Gotovina è considerato un eroe in patria: alcuni suoi sostenitori erano venuti all’Aja per assistere al processo d’appello.