ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sandy: Obama a NY nomina supervisore per ricostruzione

Lettura in corso:

Sandy: Obama a NY nomina supervisore per ricostruzione

Dimensioni di testo Aa Aa

“Saremo qua fino a che la ricostruzione non sarà completata”. Barack Obama ha visiatato New York per incontare gli abitanti di Staten Island duramente colpiti dall’uragano Sandy di due settimane fa.

Per gli Stati Uniti si è trattato del secondo disastro naturale più costoso dopo l’uragano Katrina, che colpì New Orleans nel 2005. 121 i morti e oltre 50 miliardi di danni.

Obama ha annunciato che nominerà supervisore per le opere di ricostruzione a lungo termine l’attuale ministro per l’Edilizia e lo Sviluppo Urbano.

“Subito dopo la tempesta, sono andato nel New Jersey e ho promesso che resteremo qui fino a quando la ricostruzione sarà completa – ha detto il capo della Casa Bianca – Dicevo sul serio. E così sono tornato oggi, ma ho intenzione di ritornare in futuro per assicurarmi che sia stati mantenuti gli impegni”.

Obama ha garantito che lavorerà a stretto contatto con le autorità del New Jersey e dello Stato di New York per far arrivare fondi sufficienti per la ricostruzione.