ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia: uova contro il console tedesco, scontri fra manifestanti e polizia

Lettura in corso:

Grecia: uova contro il console tedesco, scontri fra manifestanti e polizia

Dimensioni di testo Aa Aa

Uova, acqua e caffé contro il console tedesco Wolfgang Hoelscher-Obermaier. A Salonicco circa 250 lavoratori del Comune hanno fatto irruzione in un edificio in cui si stava tenendo un meeting franco-tedesco e dove si stava recando il diplomatico.
 
I manifestanti sono riusciti ad arrivare fino all’ingresso del palazzo, poi sono stati respinti dalla polizia con gas lacrimogeni e manganelli.
 
La scintilla che ha fatto scatenare la violenza a Salonicco sarebbero state le dichiarazioni del vice ministro del Lavoro tedesco Hans-Joachim Fuchtel. Aveva detto che “secondo uno studio in Grecia occorrono 3.000 impiegati per fare lo stesso lavoro di 1.000 colleghi tedeschi”.
 
Si è sentito uno slogan da tempo ricorrente: “Tutti uniti contro i nazisti”. Durante la visita di Angela Merkel a ottobre alcuni dimostranti avevano bruciato bandiere naziste.
 
La Cancelliera tedesca è diventata obiettivo privilegiato per lo sfogo della rabbia di un Paese che è chiamato a pesanti sacrifici ma non vede un futuro.