ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cina: concluso il 18° Congresso del Partito Comunista

Lettura in corso:

Cina: concluso il 18° Congresso del Partito Comunista

Dimensioni di testo Aa Aa

Si chiude a Pechino il diciottesimo congresso del Partito comunista cinese.

Ultimo atto, nella sala dell’Assemblea del Popolo, l’elezione del comitato centrale che, in vari passaggi, porterà alla scelta del gruppo dirigente dei prossimi dieci anni.

Sul palco anche Xi Jinping, destinato a sostituire nelle prossime ore Hu Jintao alla segreteria generale del partito e poi, in marzo, alla presidenza.

Oltre 2200 deputati hanno sancito il ricambio generazionale ai vertici e il nuovo, peculiare corso cinese.

“La strada dello sviluppo politico che la Cina sta prendendo non sarà certamente simile a quella di nessun altro”, ha dichiarato il vice ministro degli esteri Zhang Zhijun, “La Cina avrà il proprio percorso speciale, perché è il più grande paese in crescita del mondo”.

Alla nuova leadership il compito di far progredire una potenza che insidia il primato economico degli Stati Uniti ma che deve fare i conti con la corruzione dilagante e un profondo divario sociale.