ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Francia legittima la Coalizione siriana come futuro governo

Lettura in corso:

La Francia legittima la Coalizione siriana come futuro governo

Dimensioni di testo Aa Aa

La Francia è il primo Paese europeo a riconoscere la Coalizione Nazionale Siriana come governo provvisorio in pectore. La notizia è arrivata da François Hollande durante la prima delle conferenze stampa semestrali con cui renderà conto ai cittadini del lavoro svolto.

“Annuncio che la Francia riconosce la Coalizione Nazionale Siriana come l’unica rappresentante del popolo siriano e quindi come futuro governo della Siria democratica, che permetta di porre termine al regime di Bashar al-Assad.”

Su politica interna ed economia, il presidente francese ha difeso le proprie scelte, dalle riforme – giudicate deboli in Germania – ai matrimoni gay.
In merito alla crisi, ha affermato: “La mia missione è semplice: far ripartire la crescita e ridurre la disoccupazione. Ed è su questi risultati, solo su questi, che chiedo di essere giudicato dai francesi.”

“Con questa prima conferenza stampa dall’inizio del suo mandato – precisa il corrispondente di euronews, Giovanni Magi – François Hollande punta a risollevare le sorti del suo esecutivo presso l’opinione pubblica francese. Gli ultimi sondaggi indicano una stabilizzazione del tasso di popolarità dopo 4 mesi di costante discesa.”