ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Slovenia, presidenziali: smentiti tutti i pronostici

Lettura in corso:

Slovenia, presidenziali: smentiti tutti i pronostici

Dimensioni di testo Aa Aa

Esito a sorpresa del primo turno delle elezioni presidenziali in Slovenia. Contro ogni pronostico della vigilia, il presidente uscente Danilo Türk è stato battuto. Con il 40% delle preferenze la vittoria è dell’ex premier Borut Pahor, che torna a svolgere un ruolo di primo piano sulla scena politica nazionale dopo la fine dell’esperienza di governo, nel 2011, a causa della controversa riforma delle pensioni e del lavoro.

Una sconfitta tanto inattesa quanto difficile da digerire per il presidente Türk, che era dato per vincitore da tutti i sondaggi e invece ha superato di poco la soglia del 35%.

Il ballottaggio delle elezioni presidenziali, che si terrà il 2 dicembre, sarà dunque il teatro di una sfida interna al centro-sinistra, aspetto che potrebbe ridestare l’interesse degli elettori per una campagna elettorale finora trascorsa in sordina.