ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Festival di Roma: in anteprima il colossal cinese sulla carestia del 1942

Lettura in corso:

Festival di Roma: in anteprima il colossal cinese sulla carestia del 1942

Dimensioni di testo Aa Aa

Approda al Festival del cinema di Roma il colossal cinese “Back To 1942”, di Feng Xiaogang. Racconta la carestia di massa avvenuta settant’anni fa nella provincia di Henan.

La fame, nel pieno della seconda guerra mondiale, provocò dieci milioni gli sfollati e tre milioni di morti, tra l’indifferenza del governo. Un giornalista americano, Theodore White, interpretato da Adrien Brody, ebbe il coraggio di raccontare la storia mettendo a rischio la propria vita.

La vita in simbiosi con la natura di una popolazione poco conosciuta raccontata nel film del russo Alexey Fedorchenko, “Celestial Wives of the Meadow Mari”.

I Mari vivono nella Federazione Russa, ma sono finnici. La loro religione è pagana, collegata a una visione divina della natura. Fedorchenko traccia 23 ritratti di figure femminili di questo popolo di antiche tradizioni.