ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Eurogruppo: attesa per gli aiuti alla Grecia

Lettura in corso:

Eurogruppo: attesa per gli aiuti alla Grecia

Dimensioni di testo Aa Aa

La crisi greca è all’ordine del giorno della riunione dell’eurogruppo lunedi’ a Bruxelles. I ministri delle finanze della zona euro devono decidere se concedere alla Grecia la nuova tranche di aiuti di 31 miliardi di euro.

Il francese Pierre Moscovici ostenta ottimismo: “Spero che stanotte potremmo trovare un accordo politico per poter dire: possiamo andare avanti con il programma di aiuti greco, lasciamoci alle spalle questo programma e ricostruiamo la fiducia nella zona euro”

I ministri sono chiamati a valutare gli sforzi di Atene che questa domenica ha approvato un nuovo bilancio con tagli alle pensioni e agli stipendi statali.

“La Grecia ha fatto un gran lavoro che sta dando risultati- sottolinea Christine Lagarde, direttore del Fondo Monetario Internazionale- Spetta ai creditori fare lo stesso. Il Fondo Monetario internazionale farà certamente la sua parte. Non cerchiamo soluzioni rapide ma reali”.

In attesa di un accordo sulla nuova tranche i ministri potrebbero concedere due anni in piu’ al governo greco per mettere in ordine i suoi conti. Secondo quando trapela del rapporto della troika le casse di Atene si stanno svuotando velocemente, la Grecia potrebbe aver bisogno di altri 20 miliardi di euro entro il 2014.

“Il tempo stringe sottolinea il nostro inviato Andrei Beketov al Consiglio- “la Grecia potrebbe contare su nuovi aiuti grazie agli sforzi del parlamento greco e ai suoi creditori, ma manca il tempo per negoziare. I ministri dovranno trovare un modo rapido perché Atene riceva fondi”.