ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Slovenia alle urne per le presidenziali

Lettura in corso:

La Slovenia alle urne per le presidenziali

Dimensioni di testo Aa Aa

Urne aperte dalle 8 alle 20 oggi per circa 1,7 milioni di elettori sloveni che debbono eleggere il nuovo presidente della Repubblica.
Per la prima volta dall’indipendenza dichiarata nel 1991 la corsa è ristretta a soli tre candidati, tra i quali favorito è l’attuale capo di Stato, Danilo Turk, un indipendente sostenuto da Slovenia Positiva  primo partito dell’opposizione di centro sinistra. Il presidente in carica è sfidato dall’altro esponente del centro sinistra, l’ex premier socialdemocratico, Borut Pahor.
Terzo incomodo è Milan Zver, europarlamentare del Partito democratico sloveno, guidato dall’attuale premier, Janez Jansa.
Si torna a votare a un anno dalle legislative anticipate di dicembre 2011, la nuova convocazione arriva in una fase di grave crisi economica e di stallo politico delle riforme in parlamento.
Il ballottaggio, se ci sarà, è atteso per il 25 novembre.