ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Myanmar teme nuove scosse. Paura per i monumenti


Myanmar

Myanmar teme nuove scosse. Paura per i monumenti

Gente in strada e negozi chiusi per timore di nuovi crolli. È questo lo scenario a Mandalay, in Myanmar dove la notte scorsa un violento sisma di quasi sette gradi ha fatto decine di feriti e diverse vittime. L’epicentro del sisma di magnitudo 6.8 è stato registrato ad una profondita’ sotterranea di 10 chilometri, a circa 120 chilometri a nord di Mandalay, la seconda citta’ di Myanmar, dove gli abitanti sono fuggiti nel panico dalle loro case.
Oltre alla grande paura per le persone resta il timore per i tanti monumenti che sembrano essere stati danneggiati dal sisma. Myanmar è da anni meta di turismo religioso buddista.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Atene attende la votazione del budget 2013