ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Strage kamikaze in Siria

Lettura in corso:

Strage kamikaze in Siria

Dimensioni di testo Aa Aa

Due kamikaze fanno una strage a Deraa, nella Siria meridionale. Decine i morti fra le forze di sicurezza pro Assad. Due uomini, alla guida di due auto imbottite di esplosivo, hanno parcheggiato i veicoli nei giardini dietro al circolo ufficiali.
Il primo kamikaze avrebbe causato molti danni materiali, ma la carneficina sarebbe stata provocata dal secondo attentatore che ha approfittato del panico. Dopo le due esplosioni ci sarebe stato uno scontro a fuoco fra ribelli e soldati.
Una terza esplosione, nei pressi dello stadio, sempre a Deraa, non ha fatto nessuna vittima. La città è considerata la culla della rivolta anti Assad per questo ogni azione dei ribelli qui assume un fortissimo connotato simbolico.
Combattimenti e azioni militari sia delle forze lealiste che dei ribelli si sono avute in numerose città del paese. I morti nel pomeriggio erano una sessantina.
Da Rastan ad Homs le operazioni si sono succedute in tutte il paese con alterni rovesci. Ad avere la peggio, come sempre, la popolazione civile.